Ai Suma – Barbera d’Asti – 2015

Brands:Braida

61,00

Vista

Rosso rubino intenso, con riflessi granati

Olfatto

Note di frutti di bosco e vaniglia, con richiami di liquirizia e cacao

Gusto

Pieno, corposo e intenso, di grande struttura, elegante e sensuale, con una bella persistenza

Abbinamenti consigliati
  • Attribute Carne carne
  • Attribute Formaggio formaggio
Tipologia: Barbera d’Asti
Produttore: Castello del Poggio
Regione: Piemonte
Zona: Portacomaro d’Asti
Classificazione: DOC
Annata: 2015
Uvaggio: 100% Barbera
Gradazione: 16,5%
Formato: 75cl
Vinificazione: Vendemmia tardiva con macerazione sulle bucce per 20 giorni.
“Ai Suma” firmato dalla prestigiosa cantina Braida è un’espressione unica e inconfondibile della Barbera piemontese.
Le uve vendemmiate tardivamente e il lungo passaggio di 15 mesi in barrique concentrano e sviluppano aromi speziati e fruttati con gradevoli note di vaniglia e liquirizia. Il sorso è sensuale e avvolgente, caldo e complesso, con un finale di pregevole persistenza.

Brand

Braida

La cantina Braida è un grande esempio di passione e dedizione, tramandate nel corso di più generazioni fino ad arrivare a scrivere una storia importante dell’enologia piemontese. Questa importante realtà familiare fu fondata nel 1961 da Giacomo Bologna, vignaiolo illuminato che aveva ereditato dal padre Giuseppe la vigna, il soprannome di Braida e una profonda passione per l’arte di fare vino. Oggi Giacomo è considerato in tutto il mondo come il padre della Barbera moderna di qualità e i suoi figli, Giuseppe e Raffaella, portano avanti con orgoglio e competenza questo primato, continuando a produrre etichette celebri, pluripremiate e paradigmatiche, simbolo di passione e professionalità.Si deve proprio a Giacomo Bologna Braida il merito di avere ridato dignità alla Barbera d'Asti, privandola della sua patina plebea e innalzandola a rosso di grande pregio, richiesto nelle tavole di tutto il mondo. La grande intuizione è stata quella di valorizzare le caratteristiche del territorio e quelle del vitigno utilizzando barrique francesi per l’affinamento. L’uso delle botti piccole francesi era allora una pratica sconosciuta in Italia che, in breve tempo, si rivelò una brillante idea pioneristica di grande successo. Dal lungo invecchiamento in barrique nascono infatti le due etichette leggendarie della cantina: il “Bricco dell'Uccellone” e il “Bricco della Bigotta”, due veri punti di riferimento della tipologia, assieme a tante altre interpretazioni della Barbera che stupiscono per energia, equilibrio, precisione e qualità. Tra queste spicca per vivacità, freschezza e popolarità la frizzante “Monella”.I vigneti di proprietà si estendono per 56 ettari nei pressi di Asti, in particolare a Rocchetta Tanaro, Castelnuovo Calcea, Costigliole d’Asti, Mango d’Alba e Trezzo Tinella. I bellissimi e suggestivi vigneti ospitano non solo vitigni di Barbera ma anche di Moscato, Brachetto, Grignolino, Chardonnay e altri. Nasce qui una gamma di espressioni di assoluto prestigio e dagli standard qualitativi molto alti: una gamma di vini Braida moderni e molto espressivi, impreziositi da etichette di design molto accattivanti e che, nella loro diversità, manifestano una grande passione per la qualità e l’eccellenza.

Recensioni

Non ci sono recensioni per questo prodotto.

Lascia la prima recensione per Ai Suma – Barbera d’Asti – 2015

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *